Attualità

Reggio, Vox Italia esprime solidarietà ai lavoratori AVR

Il Presidente Francesco D ́Agostino: "Le istituzioni reggine e calabresi ai vari livelli dovrebbero intervenire per porre fine a questo stillicidio"

di Redazione - 10 luglio 2020 12:13

"In questi giorni assistiamo all ́ennesima protesta a Piazza Italia dei 400 lavoratori AVR per rivendicare un loro diritto fondamentale dello Stipendio. Ad oggi risultano non pagati i mesi di Maggio e Giugno. È una situazione a dir poco vergognosa in una societá civile nel 2020 non retribuire i lavoratori che svolgono un servizio fondamentale per la cittá". È quanto il Presidente di Vox Italia Reggio Calabria Arch. Francesco D ́Agostino.

"Non vogliamo approfondire in questa sede di chi siano le responsabilitá - aggiunge D'Agostino - se di AVR che ha l ́obbligo verso i suoi lavoratori, del Comune che non paga le prestazioni ricevute da AVR; sta di fatto che esiste un grave problema oggettivo di natura economica politica e sociale; le Istituzioni reggine e calabresi ai vari livelli dovrebbero intervenire per porre fine a questo stillicidio che si perpetua ormai da che lede la dignitá di centinaia di lavoratori oltre a danneggiare l ́intera cittadinanza per la insufficiente erogazione del servizio".

"Vox Italia Reggio Calabria invita Il sig. Prefetto, molto zelante per altre situazioni critiche, ad intervenire con tutta l ́autoritá - prosegue il presidente - e far predisporre un piano retributivo per i lavoratori che restituisca loro la dignitá che in questi anni è venuta meno.

Le forze politiche della cittá sia di governo e di opposizione dovrebbero fare uno sforzo comune a individuare una soluzione urgente al grave problema".

"Vox Italia Reggio Calabria esprime la solidarietá umana e politica a tutti i lavoratori AVR e alle loro famiglie, e offre la disponibilitá ad un supporto per il confronto politico che si rende necessario per individuare la soluzione a questo grave problema " conclude D'Agostino.

Categoria : Attualità