Attualità

Reggio, il CSV consegna cinque menzioni speciali per “Scatti di Valore”

I giovani insegnano che ogni tempo è "di valore"

di Redazione - 10 luglio 2020 16:18

Dai giovani arriva la lezione che non ti aspetti: ogni tempo ha i suoi valori, perfino un tempo tragico come quello della pandemia da covid-19.

Una lezione che giunge dalle quarantatré fotografie che altrettanti studenti hanno prodotto partecipando al contest fotografico dal titolo “È sempre tempo per Scatti di Valore”, conclusosi lunedì 6 luglio con una staffetta che ha visto una rappresentanza del Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari, promotore dell’iniziativa, fare tappa in tre diverse scuole per consegnare cinque menzioni speciali: a Carmela Carbone, classe II A indirizzo tecnico-economico dell’Istituto Nostro-Repaci di Villa San Giovanni; a tre studenti dell’ITIS Panella-Vallauri di Reggio Calabria: Vikash Badagliacca e Jennifer Trezza, entrambi della IV A sezione grafica, e Matteo Zumbo della V A sezione grafica, e a Melissa Lumicisi della classe V E sezione grafica dell’Istituto Conte Maria Milano di Polistena.

Giovani cittadine e cittadini di talento che con i loro sguardi e con i loro scatti ci consegnano un racconto inedito di questo tempo, speso – nonostante tutto – nel ricercare e nell’agire quotidianamente valori come la gentilezza, la libertà coniugata al senso di responsabilità, la vicinanza e l’incontro tra esseri umani, la sorprendente bellezza della normalità… ….

“Una lezione che la rete educativa promossa dal Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari ha modo di apprendere e arricchire da quasi dieci anni, da quando il Centro reggino ha scelto di investire risorse, energie, tempo e fiducia per lavorare con i giovani alla scoperta dei valori del volontariato e della cittadinanza attiva, in un percorso denominato Scatti di Valore”, come racconta il presidente Giuseppe Bognoni.

Un percorso che in questa nona edizione è iniziato a ottobre 2019, con oltre cinquanta laboratori svolti in altrettante classi di sei scuole secondarie di secondo grado (a Reggio i Licei Scientifici Vinci e Volta, l’ITE Piria, l’IIS Boccioni-Fermi, l’ITIS Panella-Vallauri e a Villa San Giovanni l’IIS Nostro-Repaci) e finalizzati a mettere in connessione i valori dei giovani con quelli sanciti nella Carta dei Valori del Volontariato, ed è proseguito nel 2020 in sinergia con diciannove realtà non profit del territorio, che hanno accolto ben ottanta giovani coinvolgendoli in esperienze di solidarietà e di cittadinanza attiva. Purtroppo, racconta il direttore Giuseppe Pericone, l’emergenza sanitaria ha imposto un improvviso stop a tutte le attività programmate e il prolungarsi del lockdown non ha permesso una ripresa prima della fine dell’anno scolastico. Questo tempo sospeso è stato tuttavia un tempo utile per i giovani protagonisti di Scatti di Valore che, rispondendo all’invito del CSV, hanno condiviso testimonianze e riflessioni sui valori: un’occasione preziosa per non fermarsi – come hanno sottolineato in modo corale i tre Dirigenti delle scuole coinvolte nella premiazione Prof.ssa Maristella Spezzano, Prof.ssa Anna Nucera e Prof. Francesco Mileto – un modo per esercitare la resilienza anche in un momento così difficile, per continuare a fare pratica di cittadinanza e per allenare quelle sensibilità e quelle competenze trasversali e universali che fanno della Scuola e della Comunità, quando mostrano di essere capaci di lavorare insieme, speciali e insostituibili palestre di formazione umana e civica.

Categoria : Attualità