Politica

Comunali, Pino Siclari: "Un bavaglio per il PCL"

"Con accanimento meschino diversi organi di “informazione” fanno scendere una cappa di silenzio sulle sue iniziative"

di Redazione - 14 settembre 2020 11:53

"Il PCL denuncia con forza il clima con cui si sta svolgendo la campagna elettorale a Reggio Calabria.

Con accanimento meschino diversi organi di “informazione” fanno scendere una cappa di silenzio sulle sue iniziative.

Anche il comizio tenuto sabato 12 settembre 2020 dai compagni Pino Siclari, Mario Brunetti e Marco Ferrando, portavoce nazionale del PCL non è sfuggito alla ferrea legge del bavaglio.

Il PCL si chiede poi per quale arcana ragione il suo comizio del 12 sia stato dirottato d’ufficio da piazza Duomo inagibile per le festività patronali a piazza Castello, mentre il giorno successivo la presenza del sottosegretario Orrico ha fatto sì che la stessa piazza Duomo sia stata concessa per il comizio dei Cinquestelle?

E’ un problema di colori: il giallo, l’azzurro, il nero, il bianco, l’arancione hanno diritto di cittadinanza mentre il rosso non gode evidentemente di questo privilegio.

La mancata pubblicazione di questa nota può essere letta con una sola interpretazione". 

Pino Siclari

Candidato a sindaco del PCL

Categoria : Politica