Attualità

Automazione ticket Villa S.Giovanni, conclusa prima fase

Caronte&Tourist: transitati dal porto di Villa San Giovanni circa 1,2 milioni di autovetture, più di 250 mila automezzi commerciali e più di 3,5 milioni di passeggeri

di Redazione - 08 ottobre 2020 10:35

"Conclusa con successo la prima fase del progetto di automazione del terminal ticketing di Villa San Giovanni". E' quanto ai afferma in una nota congiunta di algoWatt e Caronte & Tourist. "Dall'attivazione del sistema di automazione al 30 settembre 2020 - è detto nella nota - sono transitati dal porto di Villa San Giovanni circa 1,2 milioni di autovetture, più di 250 mila automezzi commerciali e più di 3,5 milioni di passeggeri. Sono numeri lusinghieri, che evidenziano la perfetta operatività di un sistema del tutto nuovo eppure già da subito a regime".

 "L'automazione del terminal ex Villa Agip di Villa San Giovanni - sostiene Vincenzo Franza, Ad del Gruppo Caronte &Tourist - oltre che velocizzare e snellire le procedure di ticketing ci ha consentito di incrementare la sicurezza dei passeggeri ai fini del contenimento della diffusione del virus COVID-19, riducendo le occasioni di contatto interpersonale e di ottimizzare l'impiego di risorse e i costi di gestione". 

"Per algoWatt - ha sostenuto il managing director della società Laura Bizzarri - si tratta di un progetto altamente qualificante, che rappresenterà uno standard di riferimento per l'automazione dei servizi di bigliettazione e gestione del traffico di accesso alle banchine e di imbarco in tutte le strutture portuali nazionali. Il lavoro svolto per Caronte & Tourist rappresenta un esempio pratico del contributo che la digitalizzazione può portare all'efficienza dei servizi di trasporto e della mobilità turistica, nonché alla sicurezza e alla salute dei passeggeri".

Categoria : Attualità Tag : caronte & tourist