Cronaca

Coronavirus, Atam: servizi Front Office e URP in via digitale

In virtù di quanto indicato nel DPCM del 24 ottobre 2020 si sconsiglia fortemente le uscite se non per motivi urgenti, si invita ad entrare in contatto con Atam attraverso social, e-mail o per via telefonica

di Redazione - 30 ottobre 2020 09:28

ATAM, ricorda ai propri utenti che è possibile entrare in contatto con l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e con tutti i nostri servizi in via digitale, già dallo scorso marzo. Pertanto, in virtù di quanto indicato nel DPCM del 24 ottobre 2020 che sconsiglia fortemente le uscite se non per motivi urgenti, vi invitiamo ad entrare in contatto con noi attraverso social, e-mail o per via telefonica:

Vi ricordiamo quali sono i nostri canali sui quali siamo sempre attivi dai quali ricevere informazioni o chiedere assistenza:

-sul sito www.atam.rc.it

-richiesta titoli di sosta http://www.atam.rc.it/sosta/index.php

-sulla nostra App: Atam - Trasporto pubblico e Sosta

-sui canali social aziendali di infomobilità:

-FACEBOOK: https://www.facebook.com/ataminforma/

-TWITTER: https://twitter.com/AtamRc

-INSTAGRAM: https://www.instagram.com/atamrc/

-LINKEDIN: https://www.linkedin.com/company/37408198

-TELEGRAM: https://t.me/atamrc

-NUMERO VERDE: 800 28 26 00 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 ed il martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00)

-WHATSAPP: +39 334 63 02 337(attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 ed il martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00)

-reclami, informazioni e suggerimenti scrivere a customer@atam-rc.it

Pur ribadendo l’importanza di ridurre le occasioni di mobilità vi informiamo che:

l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (segnalazioni, assistenza, reclami, etc) a partire dal 2.11.2020 effettuerà il seguente orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30.

l’Ufficio Front Office (acquisto titoli tpl e sosta, pagamento multe, ricariche app, etc…) invece rimarrà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 ed il martedì e giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

L’accesso a suddetti uffici, avverrà per un numero massimo di due utenti che dovranno indossare correttamente la mascherina e igienizzarsi le mani utilizzando i dispenser presenti.

Proseguono, intanto, le attività di sanificazione su mezzi e le infrastrutture del servizio di trasporto che ATAM ha iniziato a svolgere già dalla fine di febbraio.

Troviamo doveroso specificare che ogni spostamento deve essere effettuato solo per i motivi previsti dalla legge.

Categoria : Cronaca