Politica

Consiglio regionale surroga Tallini, entra Santacroce (FI)

Primo dei non eletti con Forza Italia nella circoscrizione centrale, Santacroce ha quindi ufficialmente preso posto sui banchi dell'aula, tenendo il suo primo intervento da presidente

di Redazione - 27 novembre 2020 17:50

Il Consiglio regionale della Calabria ha preso atto delle dimissioni di Domenico Tallini, presidente dell'assemblea, sospeso per il suo coinvolgimento nell'inchiesta "Farmabusiness" della Dda di Catanzaro, e ne ha disposto la surroga con Frank Mario Santacroce, primo dei non eletti con Forza Italia nella circoscrizione centrale. Santacroce ha quindi ufficialmente preso posto sui banchi dell'aula, tenendo il suo primo intervento da consigliere regionale.

 "Sono perfettamente consapevole - ha detto Santacroce - che il mio ingresso in questa aula non è legato solo al mio risultato elettorale ma anche a una vicenda giudiziaria importante che mi auguro che il consigliere Tallini riesca a risolvere in tempi brevi, ma sono altrettanto consapevole che, per quanto sarà la durata di questo mandato, mi impegnerò al massimo a mantenere fede all'impegno che deve avere un consigliere rionale nell'interesse esclusivo dei calabresi".