Cronaca

Coronavirus a Bagnara, "Zona rossa" solo il Quartiere Marinella

La precisazione della Regione si è resa necessaria in quanto si è verificato che circa l’80% dei casi confermati sono riconducibili a cittadini residenti in quella specifica area

di Redazione - 03 dicembre 2020 16:40

La Regione Calabria, facendo riferimento all’Ordinanza n. 92 dell’1 dicembre 2020, precisa che le disposizioni relative alle misure e alle limitazioni da applicarsi nel Comune di Bagnara Calabria (RC) di cui al punto 1. e alle relative premesse, devono intendersi riferite esclusivamente al Quartiere Marinella del medesimo Comune, nell’area che insiste tra la zona Marturano e la zona Cacilì.

La precisazione si è resa necessaria in quanto, a seguito dell’interlocuzione con il Dipartimento di Prevenzione e con i rappresentanti della Giunta Comunale, si è verificato che circa l’80% dei casi confermati, dai quali si è determinata la crescita dell’incidenza, posti a base del provvedimento regionale, sono riconducibili a cittadini residenti in quella specifica area e non già all’intero territorio comunale.

La presente viene inviata al Prefetto di Reggio Calabria, al Sindaco di Bagnara Calabria (RC) e al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, contestualmente alla pubblicazione sul sito web istituzionale.