Politica

Coronavirus, Neri (Fdi): 'Valutare se i dati dei contagi giustifichino la zona rossa per Marinella'

Il consigliere regionale: "Il Presidente Spirlì, sulla scorta di dati recenti e aggiornati, valuti la possibilità, di rivedere il provvedimento"

di Redazione - 04 dicembre 2020 09:05

"L' istituzione di zona rossa del quartiere Marinella di Bagnara (Rc) provocherà disagi oggettivi ad abitanti e commercianti, pertanto - dichiara il Consigliere regionale Giuseppe Neri - sarebbe opportuno definire la persistenza o meno, di un’effettiva esigenza di una ‘chiusura’ di un’area importante per il comune della Costa Viola”.

“Il numero di contagiati ‘Covid-19’ rispetto al numero di abitanti del quartiere, non giustificherebbe la decisione di istituire una ‘zona rossa’. Al netto delle dovute e legittime attenzioni per la salute dei cittadini, certamente in cima alle priorità di qualsiasi ordinanza o atto amministrativo - continua l’esponente di Fratelli d’Italia - occorre circoscrivere l’esistenza di uno status emergenziale tale da comportare la chiusura totale di un quartiere. Per il comparto commerciale, soprattutto a ridosso del periodo natalizio sarebbe un colpo tremendo, anche e soprattutto perché in quell’area, l’attività di esercenti e di realtà imprenditoriali, godrebbero di una boccata d’ossigeno dopo un anno di pandemia e relative restrizioni. Il Presidente Spirlì - conclude Neri - sulla scorta di dati recenti e aggiornati, valuti la possibilità, di rivedere il provvedimento.

Categoria : Politica