Politica

Autorità Portuale, Cannizzaro: “La nomina di Agostinelli dà continuità al progetto di rilancio del Porto di Gioia Tauro”

di Redazione - 21 aprile 2021 09:35

“Le mie più sincere congratulazioni all’Ammiraglio Andrea Agostinelli, indicato dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Enrico Giovannini come figura più consona a ricoprire il delicato incarico di Presidente dell’Autorità di Sistema portuale di Gioia Tauro”. È così che l’On. Francesco Cannizzaro saluta la conferma di Andrea Agostinelli al vertice dell’Autorità.

Come previsto dalla legge, adesso il Presidente f.f. della Regione avrà 30 giorni per confermare l’indicazione del Ministro sul nominativo proposto. “Sono certo sarà una mera formalità – sostiene il deputato reggino – dando continuità al progetti di rilancio dell’area della Piana e confermando così quell’intesa già avviata da anni sull’asse Porto - Regione - Ministero”. Un rapporto di fiducia basato su dati incoraggianti registrati negli ultimi anni a Gioia Tauro. Un porto in netta crescita ma su cui c’è ancora molto ancora da lavorare per far sì che possa esprimere al meglio tutte le potenzialità dell’infrastruttura, già tra le più considerate nel panorama europeo. “Insieme al supporto del Ministro per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna verranno colmati i gap che separano il Porto della fascia tirrenica calabrese da tutti gli altri d’Europa più competitivi – ne è certo il parlamentare forzista, che oltre alla fiducia nei confronti dell’Ufficiale della Guardia Costiera intende rinnovare anche lo spirito di collaborazione “quella sinergia che ci ha visti più volte fianco a fianco a combattere per questa Terra”.

Contestualmente al rinnovo delle Autorità di sistema, il Ministro Giovannini ha firmato anche la direttiva che individua gli obiettivi per l'anno 2021, in linea con le politiche del Governo. Individuati cinque obiettivi strategici, a cui corrispondono i relativi obiettivi operativi che l’Ammiraglio Agostinelli si pone per l’espletamento del suo compito a Gioia Tauro: accelerazione della spesa per investimenti, creazione dello sportello unico per la semplificazione amministrativa e l'accelerazione dei procedimenti, attuazione delle misure per l'efficientamento energetico e l'impiego di energie rinnovabili, definizione del bilancio non finanziario, predisposizione del piano nazionale dei dragaggi.

“Compiti gravosi per chiunque. Ciò nonostante, l’Ammiraglio toscano non deluderà le grandi aspettative che ruotano attorno alla sua figura ed al grande Porto della Piana”. Questa la chiosa di Cannizzaro, sicuro che la stagione delle delusioni sia ormai alle spalle.

Categoria : Politica