Spettacolo

Presentata a Palazzo San Giorgio l’edizione 35 dello storico festival “Fatti di Musica”

Inserita nel programma Estate Reggina 2021

di Redazione - 30 luglio 2021 16:32

A Palazzo San Giorgio di Reggio Calabria è stata presentata questa mattina la trentacinquesima edizione di “Fatti di Musica”, lo storico Festival-Premio del Miglior Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, media partner Rai Radio Tutta Italiana, che presenta e premia con il Riccio d’Argento del celebre orafo crotonese Gerardo Sacco alcuni dei concerti e spettacoli musicali più attesi di ogni stagione. Particolare attenzione è stata data ai live inseriti nell’ Estate Reggina 2021.

Presenti il Sindaco Giuseppe Falcomatà, il consigliere Mario Cardia, delegato ai Grandi Eventi e all’Estate Reggina, l’organizzatore Ruggero Pegna e il giovane cantautore Barreca, che aprirà il festival il 2 agosto all’Arena dello Stretto con un concerto ad ingresso gratuito.

Durante l’affollata conferenza stampa il Sindaco Falcomatà ha consegnato a Barreca il primo riconoscimento del Festival quale “Migliore Nuova Proposta di Musica d’Autore Italiana” per l’album appena pubblicato “Dall’altra parte del giorno”.

Nel suo intervento Falcomatà ha ringraziato Pegna per i tanti eventi effettuati a Reggio e ha sottolineato la qualità del ricco calendario dell’Estate Reggina, nonostante le difficoltà e le limitazioni imposte dal Covid, ribadendo l’impegno costante della sua Amministrazione a promuovere la Cultura e gli eventi di prestigio utili anche alla promozione della Città. Il Sindaco ha poi voluto rimarcare quanto sia importante l’industria culturale anche per i risvolti occupazionali di migliaia di giovani: “Un’impresa importante per la Calabria – ha affermato – capace di offrire cultura e divertimento, ma anche molteplici ricadute positive a favore del territorio.”.

Al Sindaco ha fatto eco il promoter che, dopo aver ricordato le decine di eventi storici effettuati a Reggio, da Sting ad Elton John in mondovisione, ha illustrato l’ambizioso format del Festival, autentico Oscar dello Spettacolo dal vivo, che lui ha voluto da sempre organizzare in Calabria.

“A Reggio – ha detto Pegna, ringraziando il Sindaco e la Città - tutto ciò è possibile grazie alla consueta preziosa collaborazione dell’Amministrazione e degli Uffici Comunali. Peccato che, dopo tanti anni di supporto regionale nella fascia dei Grandi Festival Storicizzati, nell’ultimo anno questo sia venuto incomprensibilmente a mancare.”.

Mario Cardia, alla sua prima esperienza con la delega all’Estate Reggina, si è anche lui soffermato sulla risonanza e l’attualità degli eventi del Festival, presentando l’intero programma.

Si partirà, appunto, il 2 agosto dall’incantevole Arena dello Stretto incastonata nel lungomare più bello d’Italia, con il concerto di Barreca e i suoi musicisti.

Il 10 agosto, nello stesso teatro all’aperto ed ancora ad ingresso libero, si festeggerà la notte di San Lorenzo con il concerto del grande pianista e compositore internazionale Remo Anzovino, intitolato “La Notte Stellata”, tratto dalla colonna sonora da lui composta per il film "Van Gogh, tra il grano e il cielo" (già Nastro d'argento per la Musica dell'Arte), Premio Musica e Cinema.

Il 12 agosto, ancora all’ Arena dello Stretto, l’attesissimo concerto di un altro dei musicisti italiani più amati al mondo: Giovanni Allevi. Il celebre pianista e compositore tornerà nella splendida location in cui ha registrato il videoclip del suo ultimo successo internazionale, “Kiss me again”.

Il 20 agosto, la location del Festival si sposta nella splendida cornice di Piazza del Castello Aragonese, per il concerto dei Subsonica, tra le migliori e più amate band italiane.

Stessa Piazza il 24 agosto per il concerto di Aiello e il 26 agosto per quello di Francesca Michielin. Il cantautore cosentino tra i big all’ultimo Sanremo sarà premiato per l’originalità, mentre Francesca Michielin riceverà il “Premio Cantante dell’anno”.

Infine, per omaggiare l’Anno Dantesco, Fatti di Musica 2021 si chiuderà dal 2 al 4 dicembre al Palacalafiore di Parco Pentimele con tre spettacoli mattutini per le scuole e tre serali dell’ Opera Musical La Divina Commedia di Marco Frisina, regia di Andrea Ortis.

Il Festival avrà tre appuntamenti anche a Diamante: il 13 agosto al Teatro dei Ruderi di Cirella in prima assoluta in Calabria lo spettacolo “Il mansplaining spiegato a mia figlia” di Valerio Lundini, Premio Personaggio Televisivo dell’anno (La pezza di Lundini, Rai2); il 16 agosto in collaborazione con Publiepa il live di Aka7even, rivelazione di “Amici 2021”, preceduto da Enula, altra protagonista del talent; il 21 agosto la prima data di Aiello, già sold out da settimane.

Il promoter sottolinea lo sforzo compiuto anche quest’anno: “Fatti di Musica non si è fermata né lo scorso anno, con popstar mondiali come Mika proprio a Reggio, né in questo 2021. Tagliare il traguardo di 35 edizioni in Calabria è davvero un record difficile, frutto di lavoro, sacrifici e passione. Mi auguro che quest’anno anche la Regione torni a dare il suo contributo ad un festival di prestigio che da 35 anni presenta e premia la migliore musica d’autore, con particolare attenzione alle nuove generazioni pure di pubblico, lo spettacolo nello spettacolo!”.

I biglietti per gli eventi del Festival, tutti con inizio alle ore 21.45, sono in vendita nel circuito Ticketone (solo per Aka7even nei circuiti di Inprimafa e Diy Ticket. I concerti di Barreca e Remo Anzovino sono ad ingresso gratuito).

Gli appuntamenti reggini di “Fatti di Musica” sono realizzati in sinergia con l’”Estate Reggina” del Comune e gli “Eventi Nazionali e Internazionali” della Città Metropolitana. Per informazioni tel. 0968441888, www.ruggeropegna.it, www.ticketone.it e varie pagine social .