Politica

Modafferi (Ancora Italia): “Possibili pericolose coincidenze segreteria politica Muraca”

“Il sig. Muraca ha costituito la segreteria politica in via Nino Bixio n° 28, l’aspetto che genera preoccupazione è che al civico 30 c’è la sede provinciale del SIULP”

di Redazione - 20 settembre 2021 17:18

“In riferimento all ́oggetto, portiamo a conoscenza di alcuni fatti che possono assumere carattere di pericolositá in riferimento all ́autonomia del sindacato riguardo ai partiti politici.

In vista delle prossime elezioni regionali del 3‐4 ottobre tra i candidati nelle liste del PD c ́è Giovanni Muraca, attuale assessore ai lavori pubblici e dipendente della Polizia. Il sig. Muraca ha costituito la segreteria politica in via Nino Bixio n° 28, l’aspetto che genera preoccupazione è che al civico 30 c è la sede provinciale del SIULP. Ad un primo osservatore appare alquanto anomalo questa vicinanza fisica che puó lasciar intendere anche una vicinanza politica espressa in forma visibilmente palese.

Approfondendo attraverso i nostri canali di informazione risulta che sia stato proprio il segretario nazionale del SIULP Franco Caracciolo ad individuare e proporre la sede della segreteria. Pur non costituendo reato una simile azione si rischia di far passare un messaggio eticamente errato alla cittadinanza, dando adito ad una interpretazione di una presa di posizione politica del SIULP, contravvenendo al principio di autonomia sancito nell ́art. 5 dello Statuto.

In un momento particolarmente delicato della politica reggina, inquinata da infiltrazioni mafiose, brogli elettorali, episodi che ledono fortemente il rapporto di fiducia tra cittadini e istituzioni, è necessario il ripristinarsi di valori etici da tempo scomparsi e fare chiarezza su situazioni potenzialmente ambigue.

Invitiamo ad approfondire e far luce senza ombra di equivoci che non ci sono pericolosi accostamenti del SIULP ad un candidato”. Coordinatore Regionale Calabria Giuseppe Modafferi