Spettacolo

Due giorni al Castello con la terza edizione del Balenando in Burrasca Reading Festival

di Redazione - 29 novembre 2021 11:40

Un programma fitto di appuntamenti per la conclusione della terza edizione del Balenando in Burrasca che chiude la sua lunga programmazione, itinerante dopo appuntamenti tra Reggio Calabria, Locri e Palmi, al Castello Aragonese di Reggio Calabria. Lunedì 29 novembre alle ore 16:30 Inaugurazione Mostra fotografica “Amigdala” di Silvia D’Anna che sarà visitabile durante tutte le giornate del festival; alle ore 17:30 Seminario “Suono e identità - per una nuova antropologia” di e con Filippo Sorgonà e alle 18.45 il laboratorio BEFORE FEDRA con il registra Matteo Tarasco. Martedì 30 novembre appuntamento speciale con i bambini del progetto inclusione Rom Sinti e Caminanti di Arghillà, dove il festival ha tenuto numerosi giorni di laboratorio. Alle ore 15 i bambini saranno ospiti al castello con il reading RIVOLUZIONEdi G. Rodari. Per l’occasione ci sarà l’assegnazione di un premio speciale del Poetry Contest del Festival che quest’anno, nella sua terza edizione, viene assegnato proprio ai bambini che hanno dimostrato una grande passione e un poetico. Alle ore 17:30 il reading “Acque libere”di e con Katia Colica Antonio Aprile con la performance pittorica Luisa Malaspina. Alle 18.00 un altro appuntamento speciale con la presentazione/reading “Waiting Cassandra” di e con Matteo Tarasco e con Gaetano Tramontana; durante l’incontro e la presentazione dell’attrice selezionata per il ruolo di Cassandra dopo un lungo e intenso casting a cura di Matteo Tarasco e Marta Selvaggio. Chiude la due giorni un reading performance molto particolare. Alle ore 19:00 in scena “Spleen Village”, tratto da Baudelaire con Americo Melchionda, Maria Milasi, Kristina Mravcova.

Info e prenotazioni sul sito balenandoinburrasca.it