Attualità

Il Coronavirus imperversa nel Comune di Motta San Giovanni

Crea: “In forza di questi numeri sarebbe opportuno anche e soprattutto per limitare i contagi dichiarare il Comune di Motta San Giovanni “ZONA ROSSA”

di Redazione - 12 gennaio 2022 10:30

“Questa epidemia COVID 19 con le sue due varianti ha raggiunto nel nostro Comune numeri di contagio importanti. Non sono state risparmiate neanche le contrade di campagna e i luoghi isolati. Si registrano giornalmente decine di contagi sulla popolazione di ogni ordine e grado. Vengono colpiti, anche se maggiormente in maniera non grave tali da poter essere curati a domicilio dai medici curanti con un U.S.C.A quasi totalmente assente, i soggetti anziani e meno anziani sani o con patologie in corso. Tutto ciò è stato dimostrato dai pochissimi “drive in” effettuati a Lazzaro dall’ASP.

In forza di questi numeri sarebbe opportuno anche e soprattutto per limitare i contagi dichiarare il Comune di Motta San Giovanni “ZONA ROSSA” come peraltro è stato fatto in altri Comuni. della nostra provincia con un numero di contagi inferiore al nostro.

In merito sono stati interessati il Sindaco del Comune di Motta SG, il Sindaco f.f. della Città Metropolitana di Reggio Calabria, le articolazioni dell’ASP di Reggio Calabria, il Prefetto e per conoscenza il Presidente della Regione Calabria”.

Vincenzo CREA

Referente unico dell’ANCADIC