Attualità 0 Commenti 15 Condivisioni

30 anni di Stelle di Natale AIL, il 7-8-9 dicembre torna il tradizionale appuntamento

04 dicembre 2018 09:33

Si rinnova l’appuntamento con la solidarietà promosso dall’Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma, che quest’anno giunge alla sua 30° edizione. Nei giorni 7, 8 e 9 dicembre è in programma l’iniziativa Stelle di Natale AIL, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

La manifestazione è realizzata grazie all’impegno di migliaia di volontari che offriranno una piantina natalizia, contraddistinta dal logo AIL, a chi verserà un contributo minimo associativo di 12 euro.

Quest’anno in occasione della storica campagna chi vorrà sostenere l’Associazione avrà una modalità in più per donare. Dall’ 1 al 16 dicembre sarà infatti attivo il numero solidale 45585, attraverso il quale: inviare un SMS solidale per donare 2 € da telefoni cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali; effettuare una chiamata da telefono fisso per donare 5 € con TWT, Convergenze e PosteMobile e 5 o 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

Grazie ai fondi raccolti col numero solidale quest’anno l’Associazione finanzierà AIL ACCOGLIE, un progetto che riunisce due servizi importanti portati avanti dall’organizzazione in tutta Italia per sostenere i pazienti costretti a lasciare la propria città di residenza durante le terapie. I fondi serviranno quindi: per supportare Le Case Alloggio, strutture situate nei pressi dei principali Centri di Ematologia che accolgono gratuitamente malati e familiari durante il periodo di cura; per finanziare i Viaggi Solidali, spostamenti in treno, macchina o aereo offerti dall’AIL per raggiungere Centri altamente specializzati.

Grazie ai fondi raccolti con le Stelle di Natale e con il numero solidale, l’AIL continuerà a svolgere le attività che da 50 anni la contraddistinguono e realizzate grazie all’opera delle 81 sezioni provinciali:

• collaborare al servizio di Assistenza Domiciliare, fondamentale per migliorare la qualità di vita dei pazienti, che consente ad adulti e bambini di essere seguiti da personale specializzato nella propria abitazione, riducendo così i tempi di degenza ospedaliera. L’AIL finanzia oggi complessivamente 42 servizi di cure domiciliari;

• sostenere la Ricerca Scientifica;

• sostenere le Case alloggio AIL. Attualmente sono 35 le città italiane che offrono questo servizio a 4.300 tra pazienti e familiari;

• supportare il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di Cellule staminali e sostenere i laboratori per la diagnosi e la ricerca.

Nei giorni 7-8-9 DICEMBRE, potete trovare le Stelle dell’AIL  nelle principali piazze e nei centri commerciali della città di Reggio Calabria e Vibo Valentia,  negli stand allestiti dagli amici AIL in provincia di Reggio Calabria (Amato, Bagnara Calabra, Bagaladi, Bianco, Bova Marina, Campo Calabro, Cannitello, Casignana, Condofuri, Delianuova, Galatro, Gallina, Gallico Superiore, Gerace, Gioia Tauro, Gioiosa Jonica, Grotteria, Laureana di Borrello, Lazzaro, Locri, Melito Porto Salvo, Molochio, Monasterace, Mosorrofa, Motta San Giovanni, Musalà di Campo Calabro, Oppido Mamertina, Palizzi, Palmi, Portigliola, Rizziconi, Roccella Jonica, Saline Joniche, San Giorgio Morgeto, San Procopio, Santa Cristina, Sant’Eufemia d’Aspromonte, Scido, Scilla, Seminara, Serrata, Siderno, Sinopoli, Taurianova, Villa San Giovanni) ed in quella di Vibo Valentia (Filadelfia, Limbadi, Santa Domenica di Ricadi, San Calogero, Spadola, Tropea, Dasà, Cessaniti, Vallelonga, Brattirò).

Ogni malato di leucemia ha la sua buona stella e quella “buona stella” per noi puoi essere TU.

Sostieni AIL e ricorda che le stelle di natale sono tutte caratterizzate dal logo dell’associazione.