Ambiente

Reggio, l’opera di bonifica microdiscariche arriva a Pentimele

La società Ecopiana sta comunque continuando il lavoro su Arghillà e Modenelle

di Redazione - 07 febbraio 2020 17:30

L’opera di bonifica delle micro-discariche continua, senza sosta, su tutto il territorio reggino.

La società Ecopiana, l’azienda individuata dalla “white list” della Prefettura ed incaricata a svolgere il servizio per effetto dell’ordinanza contingibile e urgente del sindaco Giuseppe Falcomatà, pur continuando il lavoro su Arghillà e Modenelle, ha proseguito i suoi lavori anche nel quartiere Pentimele di Reggio Calabria.

Sul posto si è recato il Vicesindaco Armando Neri che sta seguendo, ora dopo ora, l’incessante lavoro che consentirà il ritorno alla normalità e l’igienizzazione delle strade di ogni quartiere cittadino.

“Continua l’incessante lavoro grazie alla Ditta Ecopiana - ha sottolineato il Vicesindaco.“Per il terzo giorno consecutivo stiamo continuando le attività di pulizia e bonifica del quartiere di Aghillà Nord e Modenelle. Oggi, 7 febbraio, invece, sono iniziate le attività di pulizia nel rione Pentimele, in particolar modo in una traversa, adiacente al Palazzetto dello Sport “PalaCalafiore” dove si era creata una micro - discarica. Continueremo senza sosta a lavorare in questo senso per liberare tutte le strade dai rifiuti e restituire il decoro ai nostri territori. Il nostro percorso non finisce qui: passeremo da tutti i quartieri della città per restituire pulizia e decoro sia in riferimento alle micro-discariche che, in riferimento alla regolare raccolta dei rifiuti. Desidero sottolineare- ha evidenziato Neri - che l’area di Parco Pentimele ha grande valenza strategica considerando che proprio qui, sorgerà, grazie al finanziamento dei Patti per il Sud, un nuovo ed importante polo sportivo cittadino”.

Categoria : Ambiente