Attualità

‘Ndrangheta, Klaus Davi ricostruisce omicidio del pentito Nino Gulli

Klaus Davi ripercorre e ricostruisce l’omicidio di Nino Gulli, il pentito ucciso 12 anni fa

di redazione - 23 maggio 2020 11:42

Klaus Davi ricostruisce l’omicidio di Antonino Gulli, ucciso in una sala giochi esattamente dodici anni fa. Uno dei tanti cold case irrisolti della storia della mafia. Per il massmediologo a sparare il colpo fu un ‘ragazzo’ di 1.55 che anni dopo balzo’ alle cronache per un ‘attentato che fece notizia sui giornali’. L’ok arrivo’ dopo una riunione del clan Serraino il cui vertice ‘autorizzo’ l’operazione. Il killer entrò nella sala giochi, si diresse verso di lui lui, gli sparò con una calibro 22, e e spari’.