Cronaca 0 Commenti 12 Condivisioni

Mileto, pedone investito e non soccorso: individuato responsabile "tradito" dallo specchietto retrovisore

10 febbraio 2019 20:17

Un uomo di 30 anni, A.F.C., é stato denunciato dai carabinieri con l'accusa di lesioni stradali dolose ed omissione di soccorso. Secondo l'accusa, A.F.C. é la persona che era alla guida dell'automobile che ieri sera, in località "Baracconi" di Filandari, ha investito un uomo senza fermarsi per prestargli soccorso.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Mileto che, insieme ai colleghi della Sezione Radiomobile, hanno prestato soccorso al ferito, le condizioni del quale sono subito apparse critiche. Sul posto anche il personale del 118 che ha portato il ferito nell'ospedale di Catanzaro.

Le indagini dei militari e le testimonianze raccolte hanno consentito di stringere il cerchio attorno al responsabile dell'incidente, "tradito" anche dallo specchietto retrovisore trovato sul luogo dell'impatto e risultato appartenente all'automobile che A.F.C. aveva parcheggiato nel garage di casa.

La vettura, quando é stata trovata, presentava ancora i segni dell'incidente.

Categoria : Cronaca