Attualità

Mobilitazione 22 giugno, Falcomatà: “In piazza con i lavoratori per il diritto ad un futuro più equo e sicuro"

di Redazione - 10 giugno 2019 19:28

REGGIO CALABRIA - Il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ha incontrato questa mattina a Palazzo San Giorgio i rappresentanti sindacali della triplice sindacale, promotori della mobilitazione nazionale prevista a Reggio Calabria per il prossimo 22 giugno con un corteo che attraverserà le vie della Città fino al concentramento finale di piazza Duomo.

"Saremo in piazza al fianco dei lavoratori calabresi e di tutta Italia per dimostrare la nostra vicinanza concreta su temi centrali come quello dell'occupazione, della lotta alla precarietà, della crescita, della legalità e dello sviluppo del Meridione" ha affermato il sindaco.

"Sono convinto che su questi aspetti fondamentali come questi le istituzioni abbiano il dovere di metterci la faccia - ha aggiunto a margine dell'incontro con i rappresentanti sindacali - dimostrando concretamente di affiancare i lavoratori nella battaglia per l'affermazione piena del diritto ad un futuro più equo e più sicuro. Per questo ho voluto disporre l'adesione formale e sostanziale del Comune e della Città Metropolitana di Reggio Calabria ad una mobilitazione nazionale che, dopo tanti anni, si tiene nella nostra Città, rappresentando per tutti noi un grande orgoglio ed un ulteriore stimolo a portare avanti i diritti delle persone e dei lavoratori come bussola del nostro agire amministrativo, politico ed istituzionale".

Categoria : Attualità