Cronaca

'Ndrangheta: maxiblitz Gdf, coinvolto ex assessore regionale

Francescantonio Stillitani, imprenditore leader nel settore del turismo e già assessore regionale, colpito da un provvedimento di fermo

di Redazione - 21 luglio 2020 11:05

Tra i destinatari di una misura cautelare nell’ambito della maxi-operazione “Imponimento”, condotta dalla Guardia di Finanza con il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro contro cosche di ‘ndrangheta del Vibonese e del Lametino e le loro proiezioni internazionali, c’è anche Francescantonio Stillitani, 67 anni, imprenditore leader nel settore del turismo e già assessore regionale, colpito da un provvedimento di fermo. Per Stillitani l’accusa è concorso esterno in associazione mafiosa ed estorsione. Stillitani è stato in passato sindaco di Pizzo Calabro (Vibo Valentia) e consigliere regionale dell’Udc: ha ricoperto l’incarico di assessore regionale ai Trasporti nella Giunta regionale guidata dal governatore Giuseppe Chiaravalloti e assessore regionale al Lavoro nella Giunta regionale guidata dal governatore Giuseppe Scopelliti. Francescantonio Stillitani, che ha abbandonato la politica nel 2013, nell’inchiesta odierna è indagato insieme al fratello Emanuele

Categoria : Cronaca