Attualità

Nuova piazza Fontana a Ravagnese, via libera dalla Giunta al progetto esecutivo

I lavori sono interamente finanziati coi fondi dei Patti per il Sud, per un importo da 150mila euro complessivi

di Redazione - 19 novembre 2019 16:58

La Giunta comunale ha deliberato nei giorni scorsi il progetto definitivo esecutivo relativo alla riqualificazione di piazza Fontana a Ravagnese, nella zona Sud di Reggio Calabria. Il provvedimento, proposto in Giunta dall'Assessore ai Lavori Pubblici con delega ai Patti per il Sud Giovanni Muraca, è dichiarato immediatamente eseguibile e consentirà l'avvio della procedura di selezione per individuare l'impresa che avrà il compito di realizzare l'intervento.

Complessivamente il progetto prevede il restyling completo della piazza, la sistemazione delle aree verdi, il rifacimento totale della pavimentazione secondo un disegno a schema modulato che richiama lo zampillo della storica fontana che sarà ulteriormente valorizzata, il rifacimento dell’impianto elettrico e idrico, un nuovo impianto di illuminazione con lampioni e faresti incassati a terra per illuminare le chiome degli alberi, la rampa per facilitare l’accesso alle persone con disabilità, un sistema di pozzetti e caditoie per lo scolo delle acque piovane insieme a dei nuovi arredi e panchine e la messa a dimora di nuovi alberi e arbusti, per un intervento complessivo che darà nuova vita alla piazza storica del quartiere di Ravagnese.

I tempi per l’appalto della “nuova” piazza Fontana saranno assottigliati grazie al ricorso alla procedura breve sul Mepa, il Mercato elettronico della Pubblica amministrazione di Consip, utile a snellire le procedure di negoziazione tra Enti locali e imprese fornitrici di beni e servizi.

I lavori, interamente finanziati coi fondi dei Patti per il Sud, per un importo da 150mila euro complessivi, nel contesto del più complessivo progetto “Quindici Agorà per quindici quartieri” incardinato dall’Amministrazione comunale su forte impulso del sindaco, Giuseppe Falcomatà, deciso a rispettare un preciso impegno preso con i residenti nel corso del suo mandato.