Spettacolo

Obsession Jazz a Reggio Calabria, dare voce a chi non ha voce

di Redazione - 26 aprile 2019 14:46

Si svolgera' martedi' 30 aprile a Reggio Calabria l'ottava edizione di 'Obsession jazz', manifestazione musicale promossa in occasione della 'Giornata internazionale dell'Unesco per la musica jazz'.

"Quest'anno daremo voce a chi non ha voce - hanno dichiarato alla Dire gli organizzatori Giovanni Lagana' e Teresa Masciana' - una sorta di forma di solidarieta' storica che in questo momento deve accomunare tutti gli uomini della Terra. Come del resto riesce a fare il jazz, ossia una forma di improvvisazione e mescolanza musicale, all'interno della quale ogni artista segue l'altro, torna indietro, lo riprende, va avanti ma poi aspetta di essere raggiunto".

Patrocinato dal Comune di Reggio Calabria assessorato alla valorizzazione dei beni culturali, Obsession Jazz si terra' al chiostro della chiesa di San Giorgio al Corso con un doppio appuntamento: alle 17 l'apertura di una mostra fotografica realizzata da Fabio Orlando, Antonio Sollazzo, Marco Costantino, Aldo Valenti e Mimi Laface. Alle 19 l'inizio di tre concerti con le esibizioni di Aldolfo Zagari (fisarmonica), Andrea Militano Trio e Desiree Nobile (vocal).

"È nostra prerogativa seguire e supportare tutti gli appuntamenti culturali internazionali - ha dichiarato l'assessore comunale Irene Calabró - Si tratta di un percorso di affiancamento che abbiamo inteso rafforzare soprattutto per via dei messaggi che anche in questo caso si riesce a trasmettere".

Categoria : Spettacolo