Cronaca 0 Commenti 4 Condivisioni

Operazione Stazioni Sicure polizia ferroviaria : tre denunce e sequestro di hashish

03 dicembre 2018 18:27

Nell’ambito di un’ampia attività disposta dalla Direzione Centrale della Polizia Ferroviaria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, nel mese di novembre u.s., gli Agenti del Compartimento Polfer Calabria hanno intensificato le attività di vigilanza all’interno degli scali ferroviari della Provincia di Reggio Calabria, ponendo in essere mirati servizi di identificazione e di controllo, anche in occasione dell’operazione Stazioni Sicure effettuata il 29 novembre u.s.

Grazie anche all’utilizzo degli smartphone di nuova generazione in dotazione alle singole pattuglie è stato possibile monitorare la presenza dei viaggiatori nelle stazioni più affollate, allo scopo di aumentare la percezione di sicurezza.

Nel dettaglio, sono stati identificati 1400 viaggiatori, effettuati 45 servizi di scorta ai treni che hanno permesso di monitorare circa 75 convogli ferroviari e sono state impiegate circa 50 pattuglie per il controllo degli scali ferroviari. La polizia ferroviaria ha anche contribuito nei servizi di ordine pubblico in occasione di eventi che hanno interessato l’area ferroviaria, garantendo 32 servizi specifici.

Sono state denunciate in stato di libertà 3 persone e sequestrati alcuni grammi di sostanza stupefacente del tipo Hashish.

Le attività della Polizia Ferroviaria continueranno anche nel mese in corso per garantire la massima sicurezza negli scali ferroviaria anche in vista delle imminenti festività natalizie che vedono un incremento dei viaggiatori nelle stazioni.

Categoria : Cronaca