Attualità

Reggio, il Teatro Francesco Cilea ospiterà l’Italia Intatta Tour

di Redazione - 14 maggio 2019 16:49

La seconda tappa, organizzata in collaborazione con il servizio Promozione della città e sviluppo del Turismo del Comune di Reggio Calabria, di un viaggio che tocca dieci luoghi incontaminati d’Italia.

Insieme a Mario Tozzi ricercatore Cnr nonchè noto divulgatore televisivo e al conduttore Dario Vergassola, saliranno sul palco Francesca Giuffrè, Presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Reggio Calabria, Alfonso Aliperta, Presidente dell’Ordine dei Geologi della Calabria e Domenico Creazzo, Presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Il format scenico prevede una prima parte in cui Mario Tozzi, supportato da immagini a commento, illustrerà in una lectio di circa 30 minuti il sito intatto della zona che ospita la tappa.

Nella seconda parte Dario Vergassola presenterà e introdurrà gli ospiti che animeranno il dibattito sulle strategie più efficaci per salvaguardarlo.

Italia Intatta tour prende spunto dall’esperienza di Mario Tozzi che per scrivere il suo ultimo libro, si è spinto nei luoghi più reconditi e nascosti d’Italia, trovandoli appunto intatti perché risparmiati dal turismo di massa o in quanto inaccessibili ai mezzi di locomozione veloci.

“Un'Italia intatta c’è, esiste ancora ma occorre sentire la responsabilità e il dovere di conservarla, in quanto traccia delle profonde radici di un'identità culturale e di una storia che sono il vero bene da lasciare in eredità alle generazioni future”

Di Reggio Calabria Mario Tozzi scrive:

“Amo il lungomare, contrassegnato da giganteschi esemplari di ficus ( …) Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possono trovare sulla terra (Edward Lear 1847) (…) Entrare in Aspromonte attraverso le sue fiumare significa parteciparne l’essenza principale (...) Quando risalivo l’Aspromonte da San Luca, sul versante orientale, ormai una trentina di anni fa, non c’era ancora il parco letterario dedicato allo scrittore Corrado Alvaro, nato qui nel 1895”.

L’ingresso è gratuito con prenotazione tramite la registrazione su www.eventbrite.com.

Categoria : Attualità