Politica

Reggio: inaugurata segreteria elettorale di Matteo Siclari, candidato di Forza Italia

Presenti l'on. Cannizzaro e il consigliere regionale Giannetta. Tanti i sostenitori per il giovane imprenditore

di Lucia Laface - 09 settembre 2020 18:18

Tanto l'entusiasmo che si respirava ieri sera all'inaugurazione della segreteria elettorale di Matteo Siclari, candidato di Forza Italia al consiglio comunale alle prossime elezioni del 20 e 21 settembre, che ha stabilito il suo quartier general,e per la sua campagna elettorale, in pieno centro storico.

Nonostante le limitazioni imposte dalla normativa per il contrasto alla diffusione del coronavirus, sono stati numerosi i presenti che, armati di mascherina e rispettando l’opportuno distanziamento sociale, hanno voluto dimostrare il loro sostegno al candidato, sostegno che è stato dimostrato anche dal partito con la presenza dell'onorevole Francesco Cannizzaro e dal consigliere regionale Domenico Giannetta.

Inizia con un ”in bocca al lupo” per una pronta guarigione al presidente Berlusconi, recentemente colpito dal coronavirus, l’intervento di Matteo Siclari: “ Io non sono un politico, sono un imprenditore e ho deciso di candidarmi in questa città perché mi sento toccato in prima persona avendo un’attività al centro di Reggio e quotidianamente vivo, insieme agli altri imprenditori reggini, in una realtà bruttissima per colpa dell’incompetenza di questa amministrazione che ha portato in basso la nostra bella città.Se sarò eletto inizierò fin dal primo giorno a portare avanti un piano di sviluppo per evitare sia la fuga dei giovani reggini alla ricerca di un lavoro, verso il nord e verso l’estero, sia per dare ossigeno alle imprese reggine che si trovano a lavorare totalmente da soli e che, molto spesso, i loro sforzi vengono vanificati per il degrado che persiste in città e che rallenta anche lo sviluppo del turismo. Sono convinto che vinceremo perché i reggini sono stanchi di questa amministrazione e stanchi di vivere la città in queste condizioni e con l’avv. Minicuci alla guida, riusciremo a risolvere definitivamente i problemi principali quali rifiuti, acqua e strade riuscendo a migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini”.

L’onorevole Cannizzaro ha ringraziato il candidato Siclari “perché ci ha messo la faccia in questo momento storico della nostra città dove servono persone normali, persone che vivono la quotidianità, che vivono i problemi reali del territorio e Matteo nella sua straordinarietà di amico, di uomo, di persona che si fa amare dalla gente, non solo per il lavoro che fa ma evidentemente per una predisposizione caratteriale, riesce ad essere in trincea tutti i giorni, perché a contatto con la gente, perché vive i problemi e da imprenditore ha scommesso nella sua città e in pochi anni è divenuto un punto di riferimento per la città nella ristorazione. Oggi l’idea di scendere in campo, dare una mano, ripristinare la normalità in questa città, credo sia un gesto nobile. Io lo ringrazio perché sta raccogliendo consensi da tante persone, di conseguenza consensi anche per il partito che rappresentiamo, per un partito che evidentemente si pone sempre più come alternativa e non come alternanza al fallimento del Pd e di Falcomatà. La sua presenza all'interno di Forza Italia per noi, oggi, è motivo di orgoglio perché possiamo vantare di avere una Forza Italia coesa, forte e variegata nel suo complesso di professionisti, medici, donne, e se c’è una persona che può rappresentare in pieno la categoria degli imprenditori quello è Matteo Siclari. In questa campagna elettorale non possiamo raccontare le favole, siamo tutti bravi a dire porteremo Reggio in Europa, nel mondo, faremo il Ponte sullo stretto. Sono tutte cose fattibili , ma oggi Reggio non ha bisogno di questo, Reggio ha bisogno del ripristino della normalità, delle strade asfaltate, delll’acqua nelle abitazioni, di politiche sociali. Visto il consenso che sta riuscendo ad ottenere, auguro a Matteo Siclari di rappresentare al meglio Forza Italia in consiglio comunale, in tutta la comunità e in tutta la città di Reggio Calabria”.

In conclusione il consigliere Giannetta rivolge un caloroso augurio “ad un giovane di questa città, un imprenditore, che decide di candidarsi nel nostro partito, un partito che ha in sé dei valori fondanti, e di lavorare con il futuro sindaco Minicuci, una perdona di grande esperienza, di grande talento burocratico, attorniato di persone brave come Matteo che sapranno interpretare al meglio questo ruolo andando a rappresentare le istanze del territorio e dei cittadini andando a chiedere a questa città che merita una normalità”

Galleria fotografica