Cronaca

Reggio, pistola e coltelli in casa: arrestato 71enne

di Redazione - 12 giugno 2019 09:29

Si è conclusa con l’arresto di un uomo con precedenti per armi e per stupefacenti, e con il sequestro di una pistola semiautomatica, con matricola abrasa, un’operazione del  comando provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria. I finanzieri della compagnia del capoluogo hanno eseguito una perquisizione d’iniziativa a carico di G.B., 71 anni, durante la quale, dopo un’attenta ricerca, hanno rinvenuto l’arma da fuoco clandestina. 

Nello specifico, è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro probatorio una pistola semiautomatica cromata, con matricola abrasa, colpo in canna e caricatore inserito munito di tre colpi calibro 7,65. Durante le attività di ricerca, all’ingresso dell’abitazione dell'uomo accanto alla porta d’accesso, le fiamme gialle hanno trovato due grossi coltelli da cucina, rispettivamente di 32 e 25 cm, inseriti in un involucro artigianale. Tratto in arresto nella flagranza del reato, e processato l’indomani per direttissima, su disposizione del giudice, il responsabile è stato successivamente tradotto nella casa circondariale di Arghillà.

Categoria : Cronaca