Cronaca 0 Commenti 0 Condivisioni

Reggio, protesta ad oltranza lavoratori strutture psichiatriche

14 maggio 2019 14:12

"Dopo l'ennesimo rinvio da parte della terna commissariale che dirige l'ASP di Reggio Calabria i lavoratori delle strutture psichiatriche hanno avviato un presidio ad oltranza davanti all'ingresso degli uffici in Via Diana". Lo comunica il sindacato autonomo USB di Reggio Calabria, annunciando che il presidio "continuerà fino allo sblocco dei pagamenti fermi al dicembre scorso".

Categoria : Cronaca