Sport

Reggio, si è conclusa con successo la 33° edizione di Bicincittà

di Redazione - 13 maggio 2019 14:20

Si è conclusa domenica 12 maggio la 33° edizione di Bicincittà Uisp che ha visto protagonisti tanti appasionati di bicicletta ed intere famiglie attraversare le vie della nostra città.

Il Circolo Crucitti che per 22° anno consecutive grazie alla UISP provinciale di Reggio Calabria ha rinnovato il proprio impegno anche per il 2019, impegnandosi nell’organizzazione della manifestazione Bicincittà di rilevanza Nazionale, coinvolgendo molti partecipanti di ogni età.

Dopo il saluto del Presidente della UISP Regionale Giuseppe Marrra e del Presidente del Circolo Tennis Demetrio Crucitti, prima della partenza è stato lanciato un grande palloncino a forma di cuore in occasione della festa della mamma, ed inoltre l’associazione Pretty Woman si è esibita in una serie di balli in testa alla carovan sopra il bus turistico dell’ Atam . tutti i partecipanti, hanno attraversato tutto il centro cittadino da sud a nord, partendo da Piazza Indipendenza (Lungomare Falcomatà) proseguendo fino al piazzale Botteghelle per ritornare verso il centro ed arrivare fino al piazzale Pentimele per poi fare ritorno con arrivo sul Lungomare al punto di partenza. Sono stati distribuiti a tutti i partecipanti le magliette dell’evento e infine della manifestazione sono stati sorteggiati diversi premi. Nella giornata di sabato a Piazza Indipendenza si è svolta la “Baby in Bici” per i più piccoli, in uno spazio dedicato a loro per passare una giornata di sano divertimento, attraverso un baby percorso ciclistico curato con massima attenzione dalla lega regionale del ciclicsmo UISP Diego Quattrone ed il suo staff per l’assistenza all’interno della piazza. Anche quest’anno ringriaziamo la preziosa collaborazione della Polizia Municipale e delle associazioni di protezione civile del comune di Reggio Calabria e dello staff di Martino moto che ha curato con attenzione le chiusure delle traverse e la presenza della Fiat 500 che come ogni anno in coda chiude il percorso di bicincittà ed all’esistenza tecnica di cicli Jiriti e di clicli Gatto. E’ doveroso ringraziare tutte le aziende che hanno omaggiato tutti i partecipanti con dei gadget e a tutti i volontari che sono stati coinvolti nello svolgimento di questa grande pedalata di solidarietà.

Categoria : Sport