Cronaca 0 Commenti 71 Condivisioni

Reggio sotto la morsa del racket, intimidazione a negozio abbigliamento

04 dicembre 2018 08:28

La mano del racket continua a farsi sentire, sempre più pressante, in città : un altro, l’ennesimo atto intimidatorio è stato consumato, questa volta, ai danni di un negozio di abbigliamento sito nella centralissima via Aschenez.

Una bottiglia contenente liquido incendiario è stato ritrovata lunedì mattina davanti l’esercizio commerciale.

Sul posto immediato l’intervento della polizia e della squadra scientifica che hanno avviato le indagini.

SETTIMANE DI “FUOCO”

È questo l’ennesimo atto intimidatorio dopo i due atti criminosi, consumati tutti nel mese scorso, quello del  14 novembre, quando un incendio è stato appiccato ad un negozio di prodotti per celiaci Zero Glutine Life, e quello del 28 novembre ai danni del bar New Lady Coffee, tutti esercizi commerciali collocati nella zona ‘mercato’.

Il tutto nonostante l’impegno straordinario messo in campo dalle forze dell’ordine  di concerto con la prefettura , che hanno intensificato i controlli del territorio, passando al setaccio diversi quartieri cosiddetti a rischio.

Categoria : Cronaca