Economia

Regione, edilizia popolare: al via interventi per 52 milioni

di redazione - 08 febbraio 2019 14:06

Interventi per 52 milioni di euro a sostegno dell’edilizia popolare e sociale in Calabria: è questo l’investimento che la Regione metterà in campo nelle prossime settimane attraverso un bando destinato ai Comuni e un successivo progetto assegnato all’Aterp. A presentare gli interventi individuati dalla Giunta calabrese è stato, in una conferenza stampa, l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Roberto Musmanno. 

Il primo programma è racchiuso in un avviso dal titolo “Concessione di contributi finalizzati al potenziamento del patrimonio pubblico esistente adibito ad alloggi sociali”, avviso per il quale la Regione stanzia 42 milioni, suddivisi per due tipologie di interventi. “Si tratta – ha spiegato Musmanno - di due misure previste nell’ambito del Por. Il primo riguarda interventi per ridurre il disagio abitativo, anche nelle aree interno, con uno stanziamento di oltre 26 milioni: sono interventi di potenziamento e qualificazione dell’offerta di edilizia abitativa sociale, tesi a favorire l’accesso ad un alloggio adeguato di persone in condizioni di fragilità e vulnerabilità, garantendo benessere abitativo e integrazione sociale. Sono finanziabili – ha ricordato l’assessore regionale - interventi di recupero e ristrutturazione di immobili di proprietà pubblica da destinare ad edilizia abitativa sociale, e ancora interventi di ripristino funzionale, recupero e ristrutturazione di edilizia abitativa sociale esistente, volti a incrementare l’offerta di alloggi”.

Categoria : Economia