Politica

Salvini a Reggio: "Prima il progetto, il nome del candidato sindaco arriva alla fine"

Il leader leghista ha risposto alle domande dei giornalisti che chiedevano un giudizio sul ritardo del centrodestra nell'indicare un candidato sindaco da contrapporre all'uscente Giuseppe Falcomatà.

di Redazione - 13 giugno 2020 14:14

"Per mia abitudine, io son fatto così, il nome del candidato sindaco o governatore arriva alla fine di un percorso che prima mette al centro il progetto". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, oggi a Reggio Calabria per l'inaugurazione della segreteria provinciale della Lega, ha risposto alle domande dei giornalisti che chiedevano un giudizio sul ritardo del centrodestra nell'indicare un candidato sindaco da contrapporre all'uscente Giuseppe Falcomatà.

Salvini quindi ha elencato i temi cruciali di cui si discuterà a Reggio e Crotone: "Il tema rifiuti, a Reggio, il tema lavoro, il tema infrastrutture, il tema Statale 106 a Crotone. Prima il progetto, alla fine il nome. Può essere indicazione di un partito, può essere senza tessera di partito. E' chiaro che in questo momento se qualcuno che non ha mai fatto attività politica si avvicina per me è un valore aggiunto. Ciò non toglie che ci possano essere anche iscritti ai partiti però non lo dico per forma, lo dico veramente. Poi è chiaro che bisogna arrivarne a una entro i prossimi giorni". 

"Il governo - ha aggiunto Salvini - penso che fisserà questa settimana la data del voto, almeno così ci han detto, dovrebbe essere a fine settembre adesso non so quale weekend. E' chiaro che siamo a metà giugno, ci sono 100 giorni, io penso che in 100 giorni un'idea di Reggio, un'idea di Crotone ben precise abbiamo modo di spiegarla ai cittadini. Il nome, saremo un po' strani, però per noi arriva come ultimo percorso, non come primo tassello. Sia su Reggio che su Crotone ci sono diverse persone che hanno dato la propria disponibilità, meglio avere l'imbarazzo della scelta che non essere costretti a una scelta unica. L'importante è che ci siano, almeno su questo sarò assolutamente intransigente, persone al di sopra di ogni sospetto. Questo anche a Lecco, perché si vota anche a Lecco, non perché a Reggio ci siano problemi particolari". 

Categoria : Politica
Galleria fotografica