Cultura 0 Commenti 8 Condivisioni

San Ferdinando, continua smantellamento baraccopoli

07 marzo 2019 13:45

Le ruspe del Genio militare hanno ripreso stamane le operazioni di demolizione della baraccopoli di San Ferdinando, nel Reggino, occupata da migranti impiegati come braccianti agrumicoli nel comprensorio. Il lavoro dei mezzi meccanici procede senza problemi, sotto lo sguardo vigile della forze dell'ordine. Una parte dei 900 migranti insediati nell'accampamento è stata trasferita in una vicina tendopoli, per altri è stato effettuato, o è in corso, il trasferimento nei centri d'accoglienza indicati nel piano elaborato dalla prefettura  e dal Viminale. Diversi migranti si erano allontanati autonomamente dopo l'ordinanza di demolizione emessa dal sindaco, Andrea Tripodi. 

Categoria : Cultura